venerdì 28 dicembre 2007

Litigata coi vicini

Gatto e Zampetta sono malati dal 10 di Dicembre. Tossiscono e, probabilmente, la notte li si sente...
questa notte, il vicino aka Psyco ha deciso che era il caso di farsi sentire.

Alle 3:00 AM, all'ennesimo colpo di tosse di Gatto, Zampetta viene svegliata di soprassalto da un tonfo sul muro.

P: "Allora, la smettiamo o no? Basta, si deve dormire"
G: "Ma cosa vuoi?"
P: " E vaffanculo, curati!"
G: "Ma fatti curare tu!"
P: "Vaffanculo"
G: "Vieni fuori! Vieni fuori..."
P: " Ah, ma se vengo lì"
G: " E vieni! Vieni fuori!" e si mette ciabatte, golfino e pantaloni ed esce sul balcone

...
G: "Allora?... beh.... io sono qui"

...dall'altra parte il nulla cosmico...

G: "Allora?" e rientra
G: "sei un merdone!!!"

Zampetta, allibita, era rintanata sotto le coperte, un po' incredula e un po' sconvolta. Quando Gatto è ritornato a letto Zampetta ha chiesto
Z: " ma se avessimo un bambino che piange? cosa dovremmo fare? Sopprimerlo!?"
G: "ma che cazzo ne so..."

Ora, i Gatti sanno di non essere le persone più silenziose del mondo e sanno di fare, talvolta degli orari un po' bislacchi, prova ne è il fatto che Zampetta scrive il blog alle 1:22 AM, però...

  • non ci si può lamentare perchè uno tira l'acqua in bagno
  • non ci si può lamentare perchè uno tossisce
  • non si può rompere quando si russa come un trattore tutte le notti.
  • non si può rompere l'anima quando tutti i giorni da quell'appartamento il massimo della discussione civile è "tu, puttana, cosa vuoi?"
  • non si può rompere quando tutti i maledetti sabato mattina si inizia a far casino alle 8:30

Insomma, Zampetta era di fianco a Gatto e non si era nemmeno svegliata per il colpo di tosse, come è possibile che fosse così terribile?

I Gatti, un po' toccati dalla litigata notturna hanno faticato a prendere sonno, temendo che Psyco scavalcasse il balcone e li squartasse nel sonno... stamattina si aspettavano una lettera attaccata alla porta con le peggio ingiurie o una visita dei carabinieri. Psyco si è trattenuto.
I Gatti guardano con sollievo alla prospettiva di cambiare dimora.

3 commenti:

Gatto ha detto...

Psycho, soprannominato da Gatto Riccardo Cuor di Leone per la sua proverbiale audacia nell'affrontare il nemico faccia a faccia (chi scrive ancora non sa che faccia abbia...), è un uomo temerario che non teme nessuno, nemmeno la moglie: tant'è che le dà della stronza ogni volta che può... parole testuali.

Dave Who ha detto...

Hai fatto bene, perchè se lo meritava. La prossima volta andiamo a inibirgli il balcone, anche se la curiosità sulla figliola mi tenta....

Anonimo ha detto...

Si, probabilmente lo e